Tennis Pong logo



Regolamento del “Tennis Pong”

1) Divertitevi!

2) Il punteggio è come quello del tennis: ci sono game (con i punteggi di 15, 30, 40, vantaggi, ecc.) e i set (vince chi arriva a 6, con il ‘tie break’ a 7 punti quando si arriva sul 6-6).

3) La battuta è quella del ping pong – bisogna fare rimbalzare la pallina prima nel proprio campo – ma, come nel tennis, bisogna rimanere dentro i riquadri rettangolari. Attenzione, non esiste seconda battuta: se si sbaglia (palla in rete o fuori dal riquadro corretto) è punto per l’avversario.

4) La volée – ossia il colpo al volo senza fare rimbalzare la pallina nel proprio campo – è non solo permessa ma il colpo principe di tutto il gioco! Se il giocatore che è “a rete” viene colpito dalla pallina ed è con il corpo dentro al campo/tavolo, è punto per l’avversario.

5) Il “doppio”, in 2 coppie, ha le stesse regole sopracitate e, come nel ping pong, i colpi devono essere alternati (i giocatori di ogni coppia colpiscono uno per volta).

6) E ricordate “the show is on the table” 😊

Francesco B. e Francesco A.
I Fondatori del Tennis Pong

Tennis Pong logo

Contattaci